PACCOZERO è un progetto innovativo, un contenitore di idee, storie, tradizione, sogni, il racconto concreto di un mondo eco-sostenibile possibile. E’ un prodotto eco-Logico che dalle materie prime ai processi produttivi, dal packaging alla distribuzione, presenta un impatto minimo sull’ambiente, rappresentando una vera rivoluzione non solo nel modo di produrre e di consumare, ma soprattutto nel modo di pensare. A dirla tutta, PACCOZERO è la sintesi di quasi vent’anni di attività di Legambiente nella periferia tra Napoli e Caserta, un territorio un tempo noto come “TERRA FELIX” ed oggi tristemente accostato alle cronache della “TERRA DEI FUOCHI“.

Interamente prodotto in Campania, tanto da fregiarsi del marchio “100% Campania” – che accomuna non solo il packaging e l’idea, ma anche lo sviluppo e la quasi totalità delle materie prime – PACCOZERO contiene al suo interno:
2 bottiglie di birra artigianale prodotta con ingredienti speciali
1 terza bottiglia vuota, tagliata a metà per farne un vaso ed un portacandela realizzati artigianalmente
1 candela in cera d’api
1 telo in mater-bi da usare per fare di PACCOZERO un semenzaio sul balcone
1 bustina contente semi del genoma campano
1 buono per ricevere gratuitamente un’altra bottiglia di birra artigianale

PACCOZERO: Le Birre

DECVMANVS 1205

 

Rosmarino, menta piperita, salvia, lauro e lavanda, le spezie coltivate nel Giardino dei Sensi del Casale di Teverolaccio rendono unica questa birra dal colore giallo paglierino e il profumo intenso.

IMG_1761
DECVMANVS 1205 è una birra prodotta con malto d’orzo e  avena, segale, farro e frumento dal colore biondo carico, corpo leggero e aroma delicato, con note balsamiche che la caratterizzano fortemente. Elegante, molto beverina, dry e dissetante è una birra per tutte le stagioni.

INGREDIENTI
Acqua, malto d’orzo e  avena, segale, farro e frumento, luppolo, spezie, lievito.
Temperatura di servizio: 6-8°C.
Gradazione: 5 % alc.

MALAORCVLA 79 D.C.

Ha il colore dell’ambra e il profumo inconfondibile della melannurca. Da bere con gli amici ma anche davanti al caminetto in compagnia di un buon libro. É la MALAORCVLA 79 d.c., il frutto della passione. Passione per Terrafelix.

 Una birra ad alta fermentazione prodotta in modo artigianale, caratterizzata dall’intensità dei profumi della melannurca campana IGP e dall’aroma della cannella. Non filtrata, non pastorizzata e rifermentata in bottiglia, forma sedimento naturale.

INGREDIENTI
Acqua, malto d’orzo, melannurca campana IGP (3%), cannella, zucchero di canna dal circuito equo e solidale, luppolo e lievito.
Temperatura di servizio: 8-10°C. Gradazione: 7,5%

PACCOZERO: L’Orto

PaccoZero è stato disegnato e realizzato per diventare un vero e proprio ‘Orto sul balcone’: i vani dove sono riposte le bottiglie diventano 3 piccole corsie dove, grazie al telo per pacciamatura in mater-bi certificato fornito nella confezione, è possibile unire compost e scarti umidi domestici, per poter dar vita a piantine di spezie mediterranee dai semi forniti nello scatolo. PaccoZero dà nuova vita alla materia riciclata!

PaccoZero contiene 2 tipi di semi dalla banca del genoma dei prodotti tipici della Campania, ma non solo. Per noi è un grande onore essere custodi di tale genoma, non solo per la qualità dei semi che riusciamo ad offrire, ma anche e soprattutto per il nostro senso di appartenenza a questa Terra così attaccata e ripudiata ma che non smette mai di perdonare e stupire. All’ interno della confezione troverai due confezioni tra semi di basilico, prezzemolo, coriandolo ed origano: sarà un’emozione unica “assistere” alla nascita di ciò che poi troverai sulla tua tavola e a cui fino ad oggi non avevi mai dato importanza. Una vita che cresce, il miracolo della natura sotto i tuoi occhi: il buono della Terra che diventa buono per te, anche questo è PaccoZero!

Ricorda di prestare attenzione alla tua piantina che cresce:

Una pianta non può vivere senza luce. Disponi le tue piante da appartamento nei punti più luminosi della casa, ad esempio vicino alle finestre, soprattutto quelle orientate ad est. In inverno, quando le giornate si accorciano, tieni le piante a meno di 1,5 m dalle finestre, così potranno approfittare pienamente delle poche ore di luce.
La polvere impedisce il passaggio della luce, pulisci regolarmente le foglie delle tue piante.
Se l’ambiente non è abbastanza umido, le tue piante cresceranno più lentamente, il bordo delle loro foglie diventerà nero e le foglie stesse tenderanno ad ingiallire e a cadere. Per rimediare umidifica abbondantemente le piante con un vaporizzatore, insistendo sul rovescio delle foglie.
Innaffia con frequenza le tue piantine, ma non esagerare: prima di innaffiare aspetta che la terra nel vaso sia asciutta. Ama la tua pianta, e vedrai che il tutto ti risulterà semplice e gratificante.

Ma attenzione, ogni piantina ha bisogno di cure diverse: proprio come gli uomini, ognuna di queste ha una propria storia, delle caratteristiche ed esigenze particolari. Vediamole insieme..

Back to Top